Flags Tectrad

Tectrad, traduzioni finanziarie,  giuridiche, comunicazione & marketing

  • La società
Costituita nel 1989 da un traduttore finanziario dotato di un forte spirito imprenditoriale, TECTRAD si è sempre distinta nel mercato della traduzione come agenzia altamente specializzata in finanza, economia e diritto ed è nota per l’eccellenza del servizio offerto e per la sua professionalità, caratteristiche che solo poche agenzie possono vantare.Il punto di forza del nostro servizio consiste in una procedura originale ed esclusiva: i traduttori di Tectrad (tre dipendenti e circa 150 collaboratori esterni) sono professionisti scelti tra i migliori dei settori finanziario e giuridico, che vantano una profonda esperienza nelle professioni da loro svolte in precedenza (commercialisti, trader, gestori di portafogli, analisti finanziari, giuristi) e che hanno scelto di intraprendere la sfida di una collaborazione a lungo termine con un’agenzia che intende garantire un servizio di alta qualità ai propri clienti.Grazie alle collaudate procedure di controllo, al servizio personalizzato e alla dedizione del nostro team, unito attorno ai nostri valori chiave, la sfida viene raccolta anno dopo anno.

 

  • Alcune date e cifre significative della nostra storia
• circa 1.600 clienti all’attivo,
• 1996: costituzione di una società consociata negli Stati Uniti,
• 2001: costituzione di una filiale in Inghilterra e di un dipartimento Italia,
• 2003: costituzione di una divisione specializzata in traduzioni tecniche e industriali.Il 2008 è stato l’anno dell’acquisizione da parte del Gruppo Ubiqus, nel quale abbiamo ritrovato, anche se espresso tramite altre attività come la redazione di testi, un sistema di valori totalmente simile e una cultura aziendale molto vicina alla nostra che hanno reso l’integrazione facile e naturale.Le società Tectrad con sede all’estero sono entrate a far parte rispettivamente di Ubiqus UK e Ubiqus US, la Divisione tecnica si è fusa con la divisione traduzioni di Ubiqus France e Tectrad prosegue il suo lavoro in Francia, in Italia, in Lussemburgo e in Belgio.